Hoverboard: un nuovo modo di andare in giro

Il nome tecnico è scooter auto bilanciati, ma chiunque li conosce col nome di hoverboard. Si tratta di piccoli veicoli elettrici sui quali montare e che vengono guidati con l’inclinazione dei piedi, in avanti o indietro. Sul mercato stanno spopolando sempre di più e sono in grado di conquistare qualsiasi target di utenza, grazie alle forme e stili diversi che accontentano tutti i gusti.

Sono dispositivi dotati di alta tecnologia a due ruote e grazie ai vari sensori di movimento e giroscopi, sono in grado di percepire la variazione di peso dell’utilizzatore, il quale, grazie a piccoli movimenti, può direzionarli senza bisogno di volante o manubrio. Una volta presa dimestichezza con l’equilibrio, l’hoverboard risulta semplice e intuitivo da usare, sicuro e soprattutto è un prodotto ecologico, visto che il suo funzionamento è completamente elettrico.

I modelli sono veramente tanti, basta solo scegliere quello che più fa al caso proprio e di seguito ve ne mostriamo alcuni.

Hoverboard Nilox Doc2

La casa produttrice italiana ha realizzato un nuovo eccellente prodotto, con performance e stile migliorati. Aspetto futuristico, grintoso, con tecnologia di autobilanciamento a quattro sensori, che ne rende l’utilizzo ancora più semplice. La stabilità migliorata aumenta la sicurezza del modello precedente, con l’aggiunta di pneumatici tassellati molto resistenti. Particolarmente indicato per adulti, ma tuttavia, grazie al sistema sicuro di auto bilanciamento, è ideale anche per i più piccoli. Monta una batteria da 25,2V che rende l’hoverboard operativo in circa 3 ore di ricarica, con un’autonomia stimata in 12Km. La potenza di 360W spinge il veicolo a una velocità di 10km orari.

Hoverboard BEBK 6.5”

In un prodotto simile, il rapporto qualità prezzo è un elemento molto importante, tanto quanto le sue prestazioni. Questo modello sembra possedere tutte queste caratteristiche insieme: prestazioni ottime, buoni materiali, tra cui l’allumino, nonostante la fabbricazione cinese e un prezzo vantaggioso rispetto ai rivali sul mercato della stessa categoria. Monta una batteria da 36V a 4Ah che si ricarica in circa 2 ore, offrendo un’autonomia che va dai 15, fino ai 20Km, distanze ben più lunghe rispetto alle medie di mercato. La pedana è larga ben 65cm, consentendo una posizione larga e comoda. Parliamo di un modello molto potente, ben 700W e la velocità si attesta sui 12Km orari.

Hoverboard Dragon 6.5”

Per chi non vuole perdersi tra caratteristiche, sistemi complessi e non ha particolari pretese, ma vuole comunque un prodotto valido, l’hoverboard Dragon è sicuramente la scelta più adatta. Questo modello fa parte di quei prodotti di fascia bassa, ideali per chi vuole approcciare al suo primo hoverboard, acquistando un prodotto valido a un prezzo contenuto. Nonostante il prezzo basso e la classificazione in fascia bassa, è un modello con buone caratteristiche e prestazioni. I materiali di costruzione sono buoni e resistenti e il design lo rende perfetto per l’uso sia di un’utenza adulta che per i più piccoli. La potenza totale di 500W è superiore rispetto alla media di mercato, così come la velocità, ben 15Km orari, che però non lo rende meno sicuro, grazie ai sistemi di bilanciamento presenti. La batteria agli ioni di litio dell’Hoverboard Dragon è da 36V a 4.4Ah, si ricarica in circa 3 ore e garantisce un’autonomia di circa 20Km.

Per una lista completa di tutti i modelli disponibili sul mercato italiano visitate il sito www.smarthoverboard.it